Elementi di bio-architettura: involucro esterno

Le pareti perimetrali nelle facciate più esposte al sole (Sud, Est ed Ovest) sono di tipo ventilato rivestite in pannellature realizzate in calcestruzzo foto-catalitico ed ancorate alle travi perimetrali di ogni piano. Le superfici sono in conglomerato cementizio addittivato con ossido di titanio colorato e trattato con effetto simile alla Pietra del Finale e lavorato con speciale finitura cannettata. Ogni livello é individuato dal marcapiano in calcestruzzo bianco, come quello dei gusci dei balconi. Le pareti perimetrali nelle facciate sottostanti ai terrazzi sono anch'esse di tipo ventilato, ma costituite da lastre sottili in conglomerato cementizio additivato con ossido di titanio col colore e con la finitura cannettata uguale a quella delle facciate esterne. Sul fronte nord, in corrispondenza delle logge, il tamponamento in blocchi di laterizio (spessore cm 25) è completato verso l'esterno con un sistema di protezione integrale termo-acustico costituito da uno spessore maggiorato in fibra minerale (14 cm sulle facciate e 8 cm nelle logge) ed un rivestimento granulare con aspetto di pietra naturale di elevata resistenza meccanica agli agenti atmosferici e di elevata permeabilità al vapore. Tutti i falsi-telai sono stati isolati per evitare ponti termici o acustici ed i cassonetti per gli avvolgibili sono tutti coibentati e chiusi all’interno ed ispezionabili dall’esterno.

Residenze del Teatro - sezione involucro esterno

 

Elementi di bio-architettura: terrazzi

I terrazzi sono realizzati con gusci prefabbricati composti da uno speciale conglomerato cementizio foto-catalitico, ottenuto da una miscela di inerti selezionati di marmo bianco e cemento additivato con ossido di titanio. Questo innovativo materiale garantisce una assoluta durevolezza e qualità estetica e con la luce solare attiva le sue proprietà di fotosintesi trasformando l'anidride carbonica in ossigeno. Sul bordo sono inserite le guide per l'alloggiamento del parapetto in cristallo temperato stratificato che, oltre a garantire la resistenza alla forza del vento conformemente alle recenti normative (200 Kg/ml), conferisce un aspetto estetico in linea con le più moderne architetture. Per la protezione dall'irraggiamento delle facciate esposte al sole e per migliorare la vivibilità dei terrazzi e dei relativi ambienti interni, sono previste delle pannellature scorrevoli frangisole in legno con telaio in alluminio che, oltre a ombreggiare le parti di terrazzo corrispondenti, caratterizzano esteticamente l'edificio conferendogli un aspetto inconfondibile.

Residenze del Teatro - sezione dei terrazzi